Voci di impresa20/11/2021

Sambonet, la storia dell'argenteria italiana a portata di tutti

Nella seconda metà dell'Ottocento coltelli, forchette e cucchiai non erano a portata di tutti, ma solo di nobili e reali...

  • 0

Nella seconda metà dell'Ottocento coltelli, forchette e cucchiai non erano a portata di tutti, ma solo di nobili e reali. Fu in quel periodo che l'argentiere piemontese Giuseppe Sambonet depositò il marchio di famiglia, diventato nel corso degli anni un vero e proprio simbolo della posateria italiana. Partito realizzando i suoi prodotti in maniera artigianale, grazie alla continua capacità di innovazione oggi, con le sue posate, è presente sulle tavole di tutto il mondo. La storia di Sambonet si intreccia direttamente con quella sociale e culturale del nostro Paese. La racconta Giovanni Coppo, direttore marketing e rappresentante della terza generazione della famiglia Coppo, attuale proprietaria dell'azienda.

Da non perdere

Noi per voi