Voci di impresa29/02/2020

Paolo Garbagna, imballaggi sostenibili fino al 100%

Da oltre 50 anni ben radicata nel territorio pavese ...

  • 0

Da oltre 50 anni ben radicata nel territorio pavese, ICSS (Industria Cartaria Santo Spirito) è un'azienda a gestione familiare che produce imballaggi, componenti e isolamento in polistirolo e cartone. A livello globale il Gruppo impiega 170 persone e ha un fatturato di 30 milioni di euro. Oggi ha cinque siti produttivi, quattro in Europa e uno nella Turchia Mediorientale. Ma la sede principale si trova da sempre nella frazione Cascina Santo Spirito da cui arriva il nome dell'azienda, a Groppello Cairoli, comune della lomellina. Fondata da Adriano Garbagna e dal fratello Carlo nel 1969, l'azienda è oggi gestita dal figlio Paolo in equilibrio tra tradizione e innovazione, cresciuta all'estero con l'acquisizione di stabilimenti anche in Gran Bretagna e Turchia. Così racconta gli albori dell'azienda di famiglia Paolo Garbagna, seconda generazione, che nell'anno della fondazione aveva 6 anni.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi