La versione di Oscar08/03/2019

Salvini, i 49 milioni e l'internazionale sovranista

    0

I sondaggi e le varie elezioni amministrative non sembrano tener conto delle ombre intorno alla Lega. Il partito di Salvini è dato infatti stabilmente come il primo partito più o meno ovunque.
Eppure dai 49 milioni frutto della truffa ai danni dello Stato per l'uso improprio dei rimborsi elettorali, alle alleanze con alcuni impresentabili al sud, fino alla malcelata anzi piuttosto ostentata influenza russa molte restano le zone d'ombra su cui regna di fatto, il silenzio.
Ne parliamo con Stefano Vergine, autore con Giovanni Tizian de Il libro nero della Lega e Francesco Galietti, analista, scrive per Il Foglio, La Verità e Lime. Autore del libro, Sovranità in vendita. Il finanziamento dei partiti italiani e l'influenza straniera.

Da non perdere

Noi per voi