Scarsa varietà dei cereali, poco utilizzo delle versioni integrali, presenza di dolci e budini non previsto dalle linee guida, ricorso al biologico solo in pochissime realtà, cibo che giunge nei refettori scolastici da molto lontano. Al netto di alcune situazioni molto virtuose come a Fano e Bolzano la fotografia scattata da Foodinsider su quanto viene servito nelle mense scolastiche porta a bocciarne la gran parte. Ne parliamo nella prima parte del programma. A seguire altri temi legati alla stretta attualità tra cui la pericolosità delle chat tra genitori che, stando ad una recente sentenza, distorcerebbero la realtà.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi