Uno, nessuno, 100Milan04/06/2021

Nuovi boss mafiosi a fine pena

Scarcerazioni anticipate, permessi premio per buona condotta e pene ridotte...

  • 0

Federico Cafiero De Raho

Scarcerazioni anticipate, permessi premio per buona condotta e pene ridotte per aver collaborato potrebbero presto portare fuori dalla galera altri boss mafiosi del calibro di Francesco Schiavone, Leoluca Bagarella dei fratelli Graviano come appena accaduto con Brusca, neograziato in libertà. Come sia possibile che si parli già di fine pena per chi ha commesso crimini efferati ne parliamo con il procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho. Restiamo poi sul tema giustizia ma per occuparci di quella predettiva. A Pisa è stato messo a punto un algoritmo in grado di anticipare l'esito di un processo. E poi ci occupiamo di matrimoni combinati in nome dell'Islam. L'Ucoii ha appena promulgato una fatwa di condanna per chi li porta avanti

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi