Uno, nessuno, 100Milan22/11/2022

Italiani reticenti a darsi colpe quando alla guida violano il Codice della Strada

Uno studio commissionato da Anas traccia un profilo dell'italiano al volante ...

  • 0

Uno studio commissionato da Anas traccia un profilo dell'italiano al volante e lo inquadra come un guidatore individualista e reticente ad assumersi colpe in caso di violazione del Codice della Strada. In sostanza si commettono irregolarità ma si dà la colpa ad atteggiamenti altrui. Ne parliamo in questo appuntamento ma prima diamo spazio a un'azienda, la Scoprega di Cassano D'Adda, in Lombardia che ha concesso ai suoi dipendenti la settimana di lavoro corta, si lavora quattro giorni su sette. Infine discutiamo di una prassi che sta prendendo piede tra i ristoratori romani: far pagare una penale a chi prenota un tavolo e poi non si presenta.

Da non perdere

Noi per voi