Uno, nessuno, 100Milan23/06/2020

Impedire l'accesso al porno per legge

  • 0

Un filtro obbligatorio e preinstallato per smartphone e pc contro l'accesso libero ai siti porno. Una sorta di parental control automatico su tutti i dispositivi che il senatore della Lega Simone Pillon vorrebbe introdurre per legge in modo da imporre all'utente di dover fare precisa domanda al provider se intende navigare su siti a luci rosse vietati ai minori di 18 anni. Ne parliamo con il proponente nella prima parte di trasmissione. Ci occupiamo poi del programma di reinserimento sociale messo a punto dal Tribunale dei Minori di Reggio Calabria per i figli dei mafiosi e infine ci spostiamo a Padova dove la bravata di un imprenditore di parcheggiare la propria porche sotto a un porticato per evitarle la pioggia battente è entrata come materia di studio in un corso universitario di sociologia dei comportamenti.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi