Un libro tira l'altro13/07/2020

Riscoprire i classici per interpretare il presente

  • 0

Ogni generazione ha il compito di reinventare i classici per interpretare, grazie a loro, il presente, per trovare delle risposte, per capire fio a che punto siamo coinvolti nei grandi drammi del nostro tempo - spiega il filosofo Simon Critchley nel libro "A lezione dagli antichi. Comprendere il mondo in cui viviamo attraverso la tragedia greca" (Mondadori, 336 p., € 22,00). Le tragedie greche non rappresentano una disgrazia al di fuori del nostro controllo, ma dimostrano il nostro coinvolgimento inconsapevole con le calamità che ci colpiscono.

RECENSIONI
"Le porte del mito. Il mondo greco come un romanzo" di Grazia Ciani
(Marsilio, 138 p., € 15,00)

"Come il latino ci salva la vita" di Silvia Stucchi
(Edizioni Ares, 312 p., € 14,80)

"Ritorno ai classici. Una conversazione con Giampiero Neri" di Alessandro Rivali
(Edizioni Ares, 160 p., € 14,90)

"Dio lo volle? 1204: la vera caduta di Costantinopoli" di Marina Montesano
(Salerno editrice, 188 p., € 16,00)

"Goffredo di Buglione" di Sergio Ferdinandi
(Graphe edizioni, 200 p., € 15,00)

"L'Italia immaginata" di Giovanni Belardelli
(Marsilio, 304 p., € 22,00)

"Una vittoria mutilata? L'Italia e la Conferenza di Pace di Parigi" di Paolo Soave
(Rubbettino, 160 p., € 14,00)

"La diplomazia" di Guido Lenzi
(Rubbettino, 296 p., € 15,00)

IL CONFETTINO
"Marco Polo. Viaggio nella terra del dragone" di Patrik Oriesek
(Jaca Book, 40 p., € 18,00)

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi