Un libro tira l'altro24/05/2020

La pandemia prevista da Lawrence Wright: quando la realtà supera l'immaginazione

Gli scaffali delle librerie, da poco riaperte al pubblico ...

  • 0

Gli scaffali delle librerie, da poco riaperte al pubblico, sono pieni di instant book sul Corona virus e sulle pandemie, ma anche se la realtà questa volta ha superato l'immaginazione, sono molti gli esempi di film e romanzi che, in tempi non sospetti, avevano ipotizzato una situazione simile a quella che stiamo vivendo. È il caso ad esempio del premio Pulitzer Lawrence Wright, che nel suo romanzo "The end of October", pubblicato ora in Italia con il titolo "Pandemia" (Piemme, 496 p., € 18,90), aveva immaginato che nella primavera del 2020 un virus partito dall'Asia si sarebbe diffuso in tutto il mondo, provocando migliaia di vittime e mettendo in crisi l'economia globale. Anche nel romanzo di Wright, scritto tra il 2017 e il 2019, si diffonde il sospetto che il virus sia stato creato in laboratorio per portare all'estremo le tensioni esistenti tra le grandi potenze.

RECENSIONI
"La peste scarlatta" di Jack London
(Tarka, 136 p., € 11,00)

"L'ultimo uomo" di Mary Shelley
(Jouvence, 592 p., € 19,00)

"Figlio del lupo" di Romana Petri
(Mondadori, 384 p., € 19,50)

"Storia delle epidemie" di Stefan Cunha Ujvari
(Odoya, 352 p., € 20,00)

"Concupiscenza libraria" di Giorgio Manganelli
(Adelphi, 454 p., € 24,00)

"La gattomachia" di Lope De Vega
(Adelphi, 208 p., € 12,00)

"Pasternak e Ivinskaja. Il viaggio segreto di Živago" di Paolo Mancosu
(Feltrinelli, 640 p., € 35,00)

"Giovani e rivoluzionari" di Nanda Vigo
(Mimesis, 160 p., € 14,00)

"Chiedimi chi era Gaber" di Ombretta Colli con Paolo Dal Bon
(Mondadori, 156 p., € 18,00)

IL CONFETTINO
"Piovono gatti. Le più divertenti espressioni da veri inglesi" di Alessandro Gatti
(Einaudi Ragazzi, 96 p., € 15,00)

IL MATTONE
(consigliato da Sergio Malavasi)
"Segreto e potenza dei gesuiti" di René Fülöp-Miller

(Odoya, 512 p., € 20,00)

Da non perdere

Noi per voi