Un libro tira l'altro15/12/2019

La neve nell'immaginario: simboli e allegorie attraverso duemila anni di storia

  • 0

Inizialmente vista come esperienza negativa, associata alla durezza delle temperature invernali, nel corso degli anni la neve è diventata un'esperienza affascinante - spiega Franco Brevini, autore del saggio "Il libro della neve. Avventure, storie, immaginario" (Il Mulino, 464 p., € 45,00). La neve ha accompagnato le varie vicende umane ed è diventata oggetto delle proiezioni di tutte le società che si sono succedute nel corso dei secoli. Non è cambiato il paesaggio, è cambiato lo sguardo con il quale ci accostiamo ai paesaggi - conclude Brevini.

RECENSIONI
"Verso il bianco. Diario di viaggio sulle orme di Robert Walser" di Paolo Miorandi
(Éxòrma edizioni, 120 p., € 13,50)

"Ultima neve" di Arno Camenich
(Keller, 104 p., € 12,50)

"Le terre immaginate" di Huw Lewis-Jones
(Salani, 256 p., € 35,00)

"Atlante di zoologia poetica" di Emmanuelle Pouydebat
(L'Ippocampo, 128 p., € 19,90)

"Italia selvatica" di Daniele Zovi
(Utet, 304 p., € 20,00)

"L'atlante della vita selvaggia" di James Cheshire e Oliver Uberti
(Mondadori, 176 p., € 26,00)

"Monochrome. Camminando tra le Dolomiti d'Ampezzo" di Manuel Cicchetti
(The Music Company, 176 p., € 49,00)

"Le prime chiese di Roma" di Hugo Brandemburg
(Jaca Book, 232 p., € 130,00)

"Così era Milano. I sestieri" di Bruno Pellegrino
(Meravigli editore, cofanetto con 6 volumi - € 125,00)

"Hildegarde von Bingen" di Sara Salvadori
(Skira, 224 p., € 49,00)

"Floreros. Historia ilustrada de ocho letras en cuarenta escenas" di Santiago Miranda
(Experimenta, 150 p.)

IL CONFETTINO
"La storia di tutte le cose" a cura di Sandro Matteoni
(Gribaudo, 320 p., € 24,90)

"Uno strampalone per Natale" di Christelle Saquet e Laurent Richard
(Jaca Book, 28 p., € 14,00)

Da non perdere

Noi per voi