Un libro tira l'altro27/11/2022

Dimmi come ti vesti e ti dirò chi sei

L'abbigliamento è un mezzo di autorappresentazione potentissimo ...

  • 0

L'abbigliamento è un mezzo di autorappresentazione potentissimo, soprattutto all'inizio di una conoscenza, ma allo stesso tempo è un meccanismo estremamente complesso che si è stratificato nei secoli di storia. La moda può essere qualcosa di fortemente rivoluzionario e liberatorio, ma è importante non cedere agli stereotipi che condizionano il rapporto che abbiamo con gli abiti - spiega Andrea Batilla, autore del libro "Come ti vesti. Cosa si nasconde dietro gli abiti che indossi" (Mondadori, 168 p., € 18,50).

RECENSIONI
"Le forme della moda" di Maria Luisa Frisa
(Il Mulino, 200 p., € 12,00)

"Manuale di eleganza per il perfetto gentiluomo" di Étienne Pihouée e Élisabeth Jammes
(Il Saggiatore, 128 p., € 16,00)

"Gianni Versace. Il giovane favoloso" di Tony Di Corcia
(Edizioni Clichy, 120 p., € 7,90)

"Monte Verità. Back to nature" a cura di Nicoletta Mongini, Chiara Gatti e Sergio Risaliti
(Lindau, 136 p., € 24,00)

"Paul Klee" di Gregorio Botta
(Laterza, 200 p., € 18,00)

IL CONFETTINO
"Kitsch!" di Daniela Iride Murgia
(Edizioni Corsare, 40 p., € 18,00)

Da non perdere

Noi per voi