Un libro tira l'altro01/07/2018

Coco: per un rilancio del Sud più spazio alle politiche industriali e alla formazione

  • 0

Da qualche anno a questa parte, la situazione meridionale mostra evidenti segni di miglioramento, sviluppo e occupazione hanno ottenuto un incremento maggiore al Sud che al Nord, mentre sono aumentati esportazioni e investimenti. Perché dunque si continua a parlare di un Sud disperato e senza speranze di recupero? Secondo Giuseppe Coco, curatore assieme ad Amedeo Lepore del libro "Il risveglio del mezzogiorno. Nuove politiche per lo sviluppo" (Laterza, 228 p., € 18,00), anche se esistono segnali di ottimismo, questo non significa che la situazione dell'economia meridionale sia particolarmente florida. Anche se gli interventi fatti per il mezzogiorno dagli anni ‘50 agli anni ‘70 oggi non sarebbero più sostenibili economicamente, è importante comunque che il prossimo governo cerchi di dare, per il Sud, più spazio alle politiche industriali e alla formazione - conclude Coco.

RECENSIONI
"J.M.W. Turner a Milano" di Federico Crimi
(Archinto, 144 p., € 18,00)

"Rimbaud e la vedova" di Edgardo Franzosini
(Skira, 96 p., € 12,90)

"Gli Sforza. Il racconto di una dinastia che fece grande Milano" di Carlo Maria Lomartire
(Mondadori, 240 p., € 19,00)

"Carlo Porta. Poemetti. Traduzioni in versi" di Elio Gioanola
(Jaca Book, 352 p., € 28,00)

SÌ, VIAGGIARE
"Viaggi nell'Italia perduta" di Giovanni Comisso
(Edizioni dell'Asino, 158 p., € 10,00)

"L'Italia fragile raccontata da Bassani" di Lorenzo Catania
(Algra editore, 96 p., € 8,00)

IL CONFETTINO
"Pier Paolo Pasolini. Il poeta corsaro" di Rossano Astremo
(La Nuova Frontiera, 92 p., € 13,50)

"Natalia Ginzburg. Vocazione scrittrice" di Arianna Di Genova
(La Nuova Frontiera, 90 p., € 13,50)

Da non perdere

Noi per voi