Un libro tira l'altro23/10/2022

Cento anni dalla Marcia su Roma

  • 0

Mussolini fu il primo grande personaggio politico fuori dal sistema ad entrare nella scena pubblica italiana – spiega David Bidussa , curatore del libro di Benito Mussolini "Scritti e discorsi 1904-1945 " (Feltrinelli, 768 p., € 25,00). Il processo totalitario iniziato con la marcia su Roma, avvenuta Il 28 ottobre di cento anni fa, portò alla perdita della libertà individuale, ma anche ad un'organizzazione politica curata in ogni suo aspetto, soprattutto nella modernizzazione del paese, nelle politiche per le famiglie e nel rapporto tra alto e basso - commenta Bidussa .

RECENSIONI

"L'anno del Fascismo. 1922. Cronache della Marcia su Roma" di Ezio Mauro
(Feltrinelli, 240 p., € 20,00)

"Roma 1922. Il Fascismo e la guerra mai finita" di Marco Mondini
(Il Mulino, 288 p., € 22,00)

"La Marcia su Roma 1922" di Claudio Fracassi
(Mursia, 418 p., € 19,00)

"Mussolini il capobanda" di Aldo Cazzullo
(Mondadori, 350 p., € 19,00)

"Solo" di Riccardo Nencini
(Mondadori, 624 p., € 22.00)

"Il fascismo giorno per giorno" a cura di Giovanni Scirocco
(Feltrinelli, 352 p., € 13,00)

"La costruzione dello Stato nuovo. Scritti e discorsi di Benito Mussolini 1921-1932" di Fabio Frosini
(Marsilio, 528 p., € 25,00)

IL CONFETTINO

"Una divisa per Nino. Il Fascismo spiegato ai bambini" di Francesco La Mantia
(Gribaudo, 64 p., € 12,90)

Da non perdere

Noi per voi