Tutti Convocati12/09/2021

Juve autolesionista

La Juventus continua a farsi del male da sola e, a Napoli, incassa la seconda sconfitta...

  • 0

La Juventus continua a farsi del male da sola e, a Napoli, incassa la seconda sconfitta consecutiva, ancora per clamorosi errori individuali. Il vantaggio di Morata va a farsi benedire prima con un nuovo errore di Szczesny, poi con l'incomprensibile gesto di Kean che gli sbatte addosso il pallone poi rilanciato in rete da Koulibaly per il 2-1 definitivo dei padroni di casa. Un punto in tre partite è già un distacco pesante dalla vetta verso la quale si lancia la squadra di Spalletti. Ne parliamo col tifoso napoletano Maurizio De Giovanni e con l'ex portiere bianconero Michelangelo Rampulla.

Frena anche l'Inter contro la Sampdoria a Marassi e si ferma per l'ennesima volta Sensi. Convocato Dario Marcolin che ha commentato la gara per DAZN.
Ci colleghiamo con Carlos Passerini da San Siro per le ultime sulle formazioni di Milan-Lazio.

Con Umberto Zapelloni Paolo Ianieri apriamo una lunga pagina sulla domenica motoristica: se il gp d'Italia non si è colorato di tricolore con la vittoria di Ricciardo, quello di Aragon ha parlato un italiano chiarissimo, quello di Pecco Bagnaia, in grado di tenere a bada un Marquez in grande spolvero.

Per una Juve che soffre, su un'isola nel Nord Europa, in una città chiamata Manchester, c'è un Cristiano Ronaldo che segna una doppietta nel 4-1 contro il Newcastle. Con noi Nicola Roggero ha raccontato per Sky il secondo esordio di CR7 con la maglia Red Davils.

Infine il consueto appuntamento con Var Anatomy di Luca Marelli.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi