Tutti Convocati27/10/2020

Milan-Roma, 3-3 di rigore

Tre gol a testa e un rigore inesistente a testa...

  • 0

Tre gol a testa e un rigore inesistente a testa. Questo il bilancio del pareggio di ieri sera a San Siro tra Milan Roma. Aldilà di un arbitraggio sfuggito di mano a Giacomelli e ai colleghi al Var, si è vista una Roma sempre in rimonta e un Milan mai in pericolo che si conferma al ventiduesimo risultato utile consecutivo, con un Ibra trascinatore (anche se un po' colpevole sul terzo gol) e un Leao in super condizione. Unica nota dolente per i rossoneri la positività di Hauge, ma soprattutto di Donnarumma che lascia il posto a un Tatarusanu che ha un po' sulla coscienza questo pari. Ne parliamo con Andrea Di Caro, vicedirettore Gazzetta e con Mario Ielpo, ex portiere rossonero.

C'è solo un bar in tutta Italia che nessun Dpcm potrà mai chiudere. E' il BarTur di Leo Turrini Marino Bartoletti dove oggi si spettegola su alcuni separati in casa...Vettel Dovizioso sono ormai ai ferri corti con Ferrari Ducati, nonchè con i loro fratelli di volante Leclerc e Petrucci. Intanto, mentre già gli stadi sono tornati vuoti, senza neanche quei mille tifosi simbolici, Imola sogna ancora un gran premio con spettatori... 

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi