Tutti Convocati20/02/2022

Perdere la testa

In attesa di capire se verrà scavalcato in classifica, il Milan perde la testa - intesa come lucidità mentale - e viene fermato 2-2 dal fanalino di coda Salernitana...

  • 0

Salernitana - Milan

In attesa di capire se verrà scavalcato in classifica, il Milan perde la testa - intesa come lucidità mentale - e viene fermato 2-2 dal fanalino di coda Salernitana. Nel frattempo, nell'anticipo delle 12.30, l'Atalanta sciupa l'occasione di agganciare la Juventus, perdendo con la Fiorentina in mezzo a grandi polemiche, con Gasperini nervosissimo ed espulso.

Per fare chiarezza sul gol annullato a Malinovskyi dell'1-1, consueto appuntamento settimanale con VAR Anatomy e con l'ex arbitro Luca Marelli .

La Dea di Percassi diventa americana per il 55%, ceduta ufficialmente la maggioranza delle quote societarie: convocato Giorgio Gori , Sindaco di Bergamo.

Convocato Mario Ielpo , ex portiere milanista, per commentare il passo falso della squadra di Pioli, con Maignan che ha toppato la prima partita stagionale.

Ghiottissima occasione per l'Inter, che tra pochi minuti scende in campo a San Siro contro il Sassuolo, per provare a balzare davanti a tutti con una partita ancora da recuperare: ci colleghiamo per le ultime direttamente dallo stadio con il nostro Dario Ricci .

Bilancio agrodolce per la spedizione azzurra nelle Olimpiadi Invernali di Pechino: convocato Giovanni Bruno di Sky Sport.

Mentre Alcaraz fa fuori Berrettini e Fognini nel giro di poche ore in Brasile, a Dubai sta per iniziare il primo torneo con un nuovo allenatore per Sinner e con il ritorno di Djokovic dopo il caos all'Australian Open, che giocherà contro Musetti: convocato il giornalista Vincenzo Martucci .

La Juventus pareggia nel derby di Torino, ma il risultato di Firenze tiene ancora ampiamente in corsa la Vecchia Signora per un posto in Champions: convocato Max Nerozzi , firma del Corriere della Sera.

Terzo pareggio consecutivo in campionato per la Roma, con Mourinho che palesa un nervosismo ormai sempre più evidente: convocato Fabrizio Roncone del CorSera.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi