Tutti Convocati29/07/2021

Oro, Paltrinieri e qualche rimpianto

Si rompe la maledizione del secondo oro: ce lo regalano nella notte italiana Federica Cesarini e Valentina Rodini...

  • 0

Gregorio Paltrinieri e Mykhailo Romanchuk

Si rompe la maledizione del secondo oro: ce lo regalano nella notte italiana Federica Cesarini e Valentina Rodini nel doppio pesi leggeri mentre dal canottaggio arriva anche la medaglia di bronzi di Oppo e Ruta nella specialità doppi pesi leggeri. Gregorio Paltrinieri più forte di tutto, della mononucleosi che lo aveva bloccato pochi mesi fa, è argento negli 800 sl. Infine arriva il bronzo amaro del fioretto femminile, battute le atlete degli Stati Uniti ma con il rammarico della semifinale persa con la Francia subendo una clamorosa rimonta. Ne parliamo con l'ex schermitrice Elisa Di Francisca e con Rossano Galtarossa, canottiere medaglia d'oro a Sydney 2000. 

Continua la marcia del volley femminile verso i quarti di finale, anche oggi le nostre ragazze sono state perfette, battuta l'Argentina per 3 set a 0. Ne parliamo con Marco Imarisio, Corriere della Sera, e Andrea Anastasi, ex campione e ct della Nazionale italiana di volley maschile. 

Giochi Olimpici amari per il nostro tennis, dopo il forfait di Sinner, l'infortunio di Berrettini e i tornei finiti presto per gli altri. Fognini, inoltre, si è reso protagonista di un nuovo episodio discutibile: si è autodefinito con un epiteto omofobo e ha dovuto chiedere scusa. Ne parliamo con Vincenzo Martucci. Poi approfondimento sul settebello che ci ha preso gusto con le rimonte, oggi Usa 12 - 11 partendo da un parziale iniziale di 4-0 per gli americani. Approfondiamo il tutto con Roberto Calcaterra, ex campione di pallanuoto. 

Infine torniamo a Tokyo per un teaser sulle gare di domani con il nostro inviato Marco Bellinazzo

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi