Tutti Convocati12/01/2022

La Supercoppa dei favoriti

Che il favore dei pronostici sia dalla parte dell'Inter è chiaro a tutti...

  • 0

Inter

Che il favore dei pronostici sia dalla parte dell'Inter è chiaro a tutti. Che dare per morta la Juventus sia un errore è altrettanto chiaro. La Supercoppa più italiana che mai, visto che si gioca a San Siro e non in Arabia Saudita, si assegna stasera e ci dirà se anche questa stagione parla nerazzurro o c'è spazio per variazioni sul tema. La Juventus è la quinta forza del campionato adesso e, oggi, è indebolita dalle assenze di Cuadrado, De Ligt, Dybala non ancora al top e Chiesa perso per tutta la stagione. Il problema assenze è ignoto in casa Inter e questa è la sua forza, oltre ad un allenatore che pare aver "liberato" i suoi giocatori da schemi e concetti, ridandogli il piacere del gioco, per loro stessa ammissione. Entriamo in clima partita con Claudio Cerasa, direttore del Foglio e tifoso interista, e con Stefano Sorrentino, ex portiere, oggi commentatore Mediaset.

Sembrava una finale, almeno per protagonisti ed emozioni, anche quella che si è disputata ieri sera in Eurolega tra Barcellona e Olimpia Milano: la squadra di Messina si impone per 75 a 73 e ora si prepara ad affrontare un calendario intasato dai recuperi delle partite saltate a dicembre. Di questo e molto altro parliamo con Roberto De Ponti, direttore del Corriere fiorentino e grande esperto di palla a spicchi.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi