Tutti Convocati06/08/2020

Roma-Friedkin, è fatta!

  • 0

La notizia del giorno è la firma sul preliminare di vendita dell'AS Roma che passa da James Pallotta a Dan Friedkin. Si apre così una nuova era a stelle e strisce per la società capitolina, per la gioia di una piazza giallorossa che non vedeva più di buon occhio un presidente che ha venduto giocatori come Salah e Alisson, che ha tagliato fuori Totti e De Rossi e che non si vedeva nella Capitale da ben due anni. Friedkin eredita una situazione economica non facile e la gatta da pelare stadio, uno dei motivi che ha indotto il finanziere di Boston a mollare. Vediamo se il taxano saprà fare di meglio, intanto il nostro amico cuore romanista Fabrizio Roncone è tra quei tifosi molto contenti dell'assio di Pallotta. Chissà come si saranno svegliati a Duisburg Fonseca e i suoi ragazzi che questa sera affronteranno il Siviglia in Europa League. Gli spagnoli sono maestri di questa competizione e hanno concluso la Liga in buono stato di salute, come ci conferma il nostro Filippo Maria Ricci.

L'Inter mette da parte le beghe tra allenatore e società e supera il Getafe con i gol di Lukaku ed Eriksen. Chiediamo a Massimo Paganin se i nerazzurri possono essere un buon candidato alla vittoria dell'Europa League.

Dopo la presentazione a Cagliari di Di Francesco, è in arrivo alla guida del Toro Marco Giampaolo, come confermato dallo stesso Urbano Cairo. Sul versante mercato giocatori invece, oltre alla conslusione dell'affare Sanchez all'Inter, pare che la Lazio sia molto vicina allo svincolato David Silva, direttamente dalla corte di Guardiola. Di tutto questo parliamo con Gigi De Canio e con Massimo Caputi del Messaggero.

Ieri la Divina Pellegrini ha compiuto 32 anni, nell'anno che dovrebbe condurla a Tokyo. Ma oggi facciamo conoscenza con una nuova leva del nuoto italiano, già primatista italiano nei 200sl. Convochiamo, insieme a Stefano Arcobelli della Gazzetta, Filippo Megli, giovane speranza del nuoto azzurro.

Da non perdere

Noi per voi