Tutti Convocati01/08/2021

Un abbraccio tutto d'oro

Chissà quale penna divina ha disegnato la storia di questo 1° agosto italiano nel grande libro delle Olimpiadi...

  • 0

Gianmarco Tamberi e Marcell Lamont Jacobs

Chissà quale penna divina ha disegnato la storia di questo 1° agosto italiano nel grande libro delle Olimpiadi. Perchè se ce lo avessero detto anche solo ieri, nessuno avrebbe immaginato che sarebbe stato così bello. Da una parte Gimbo Tamberi, in credito con il destino per quell'infortunio maledetto che gli ha negato Rio2016 e che avrebbe potuto abbatterlo per sempre. Non è successo ed è arrivato fino a quel 2.39 dove era arrivato pure l'amico qatariota Barshim (anche lui in credito infortuni col destino): spareggio? Anche no, prendiamoci questo oro e moriamo di gioia su questa pista. Già, quella pista, proprio quella dove pochi metri più in là un ragazzo nato in Texas e cresciuto a Desenzano del Garda ha deciso di diventare il nuovo uomo più veloce del mondo: dopo Usain Bolt, ora c'è Marcel Jacobs e i suoi 9"80. Anni di sacrifici, di infortuni bastardi, di conflitti (anche interiori), di amore, di determinazione. Tutto sotto quella bandiera tricolore che unisce due ragazzi e un paese intero. Ventun giorni dopo l'abbraccio di Vialli e Mancini celebriamo qui a Tutti convocati anche il grande abbraccio di due medaglie d'oro in dieci minuti che ricorderemo per sempre: con noi coach Giorgio Rondelli, la leggenda del salto in alto Sara SimeoniAlberto Cova e i nostri inviati a Tokyo Dario Ricci e Marco Bellinazzo. Ma tanti altri campioni ci accompagnano in questa domenica pazzesca: col grande Dino Meneghin commentiamo il sorteggio che accoppia l'Italbasket alla Francia per il prossimo turno del torneo di pallacanestro. L'ex capitano azzurro Fabio Scozzoli traccia un bilancio della settimana del nuoto italiano e la pallavolista Rachele Sangiuliano analizza il momento dell'Italvolley maschile e femminile. Cerchiamo di parlare di calcio con Sandro Sabatini e il nostro varista Luca Marelli...ma è davvero molto difficile in un pomeriggio in cui l'oro brilla, bello e prepotente, più di tutto.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi