Tutti a scuola07/09/2020

Vò riparte aspettando Mattarella. Preside a "Tutti a scuola": "Manca il 20 per cento di docenti e personale Ata"

  • 0

Primo giorno oggi per i bambini della scuola dell'infanzia a Vò, in provincia di Padova, prima zona rossa dell'emergenza Covid. Qui il 14 settembre il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e la ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, inaugureranno l'anno scolastico. Ma non mancano le criticità, sul fronte del personale. "Purtroppo non va bene" – dice il dirigente scolastico, Alfonso D'Ambrosio, intervenuto a "Tutti a scuola", su Radio24. "Di fronte ad un iniziale 30 per cento di organico che non c'era il primo settembre, ad oggi è arrivato qualcosina, ma manca il 20 per cento di docenti e personale Ata, quest'anno il fulcro del funzionamento di tutte le regole di sicurezza. Sono invece arrivati i fondi del personale Covid, ma ci aspettavamo qualcosa in più: sono 70mila euro lordi. Con questi fondi possiamo pagare 5 persone per otto mesi e mezzo".

Da non perdere

Noi per voi