Strade e Motori07/12/2019

Un SUV per James Bond

  • 0

Ve lo immaginate James Bond alla guida di un suv? Da oggi la fantasia si fa più reale visto che, pur avendone cambiate molte di auto negli ultimi anni, il brand storico dall'agente segreto più celebre al mondo ha scelto di irrompere nel mercato delle sport utility con la nuova DBX, disponibile dalla prossima primavera.
Filippo Bellanti, Regional Operation Manager Europa di Aston Martin, ci racconta le caratteristiche di questa erede della famosa DB5, l'auto di Sean Connery nei primi 007, e ci svela le caratteristiche di un suv che conserva gli equilibri e le prestazioni di una autentica sportiva: motore V8 da 4.0 litri bi-turbo da 550 CV, quasi 300 km/h di velocità massima, 0/100km in meno di 5 secondi.

Se Aston Martin debutta in un nuovo segmento, Mercedes persevera sulle compatte presentando la nuova Classe A Sedan.
Una compatta a tre volumi che, secondo Eugenio Blasetti, Responsabile Stampa Mercedes Benz Italia, piace soprattutto a un pubblico giovane, che ha bisogno di conformazioni più sportive e meno familiari.
Disponibile in motorizzazioni benzina e diesel con filtri anti particolato molto avanzati, la nuova Sedan offre anche una versione ibrido plug-in con 70 km di autonomia in elettrico e - elemento tipico del segmento classe A - un sistema di comando vocale MBUX.

Tecnologie e smartness sono anche alla base di un nuovo concetto a firma Mercedes, il "car sharing personale" che permette di condividere l'auto con parenti e amici usando semplicemente uno smartphone per iniziare a chiudere la corsa, senza chiavi e senza complicazioni.

Da non perdere

Noi per voi