Strade e Motori14/12/2019

Aspettando la manovra

  • 0

Il cambio di rotta del Governo sulle auto aziendali, già annunciato dal premier Conte, continua il suo percorso. Sulla spinta anche delle osservazioni delle associazioni di categoria, preoccupate per l'impatto che la disposizione avrebbe avuto sul comparto delle auto aziendali e sull'automotive in generale, è stato proposto un emendamento che ne ridimensiona decisamente la portata negativa per il settore. Un risultato importante secondo Andrea Cardinali, Direttore Generale di Unrae, che ha ribadito la necessità di adottare urgenti misure per favorire il rilancio del settore automotive, anche alla luce del possibile aumento delle accise carburante, previsto già per il 2021, e dell'andamento al ribasso del mercato automobilistico.

Nuova Mahindra KUV100

Cala il numero delle immatricolazioni ma cresce sempre più la passione degli italiani per il suv.
Così Mahindra, casa produttrice indiana intenzionata a conquistare uno spicchio del mercato nazionale, lancia una variante 2.0 di uno dei suv più compatti ed economici in circolazione: il Mahindra KUV100.
Il KUV100 NXT si distingue per la maneggevolezza e per l'uso urbano, così come ci racconta Rossana Molfetta, Responsabile Comunicazione Mahindra, e nella nuova versione si rifà il look per essere più accattivante e sportivo. Un veicolo moderno, dotato di infotainment e tecnologie di assistenza alla guida all'avanguardia, che non rinuncia a dettagli dal gusto un po' retrò, come la leva del cambio di tipo joystick inglobato nella plancia.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi