Strade e Motori13/08/2022

Accessibilità e affidabilità: dalle auto ai ricambi

Con Guido Tocci, Managing Director di Dacia Italia, e Roberto Scarabel, presidente di Asconauto

  • 0

Con Guido Tocci, Managing Director di Dacia Italia, e Roberto Scarabel, presidente di Asconauto

Ogni anello della filiera dell'auto è prezioso. E ogni anello, allo stesso tempo, è in via di trasformazione. Per esempio, gli autosaloni si trovano di fronte a una possibile rivoluzione, con modelli di vendita totalmente diversi rispetto al passato, e la manodopera deve sempre più tener conto delle nuove tecnologie e della problematica dei ricambi non originali. È dunque importante – come ricordato da R oberto Scarabel, presidente di Asconauto, l'Associazione Nazionale Consorzi Concessionari Auto – tenere le fila di questi comparti e pensare a un futuro che possa tutelarli.

Il primo del 2022 è stato un buon semestre per Dacia, la casa automobilistica del Gruppo Renault che ha sempre fatto dell'accessibilità uno dei suoi caratteri distintivi. Con il lancio di una nuova identità di brand, di un'app che usa la realtà aumentata per far scoprire agli automobilisti i modelli del marchio e soprattutto con la nuova sfida elettrica incarnata da Dacia Spring, il marchio cerca di conquistare fette di mercato sempre più ampie, come confermato da Guido Tocci, managing director di Dacia Italia.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi