"Non facevo errori di ortografia quando scrivevo, né errori di lettura se leggevo ad alta voce, ma le parole che sentivano le mie orecchie quando le leggevo io non avevano alcun significato per me, anche quando le leggevo a voce alta. Il nulla assoluto". Questi ricordi risalgono a quando Margherita faceva la seconda elementare. Solo anni più tardi ha capito che aveva sofferto di disturbo di comprensione del testo. La sua è la storia di come, con caparbietà e l'aiuto di alcune amiche, sia riuscita a superare il suo momento difficile, che la faceva sentire inadeguata e diversa.

Ci si può sentire diversi dagli altri, emarginati, esclusi, per moltissimi motivi, non ultimi anche quelli estetici. E come ci racconta un articolo che abbiamo trovato su Vice intitolato "Alcuni 'brutti anatroccoli' raccontano come, quando sono diventati belli, le cose siano cambiate", andiamo a scoprire come anche l'aspetto fisico, la sicurezza di se, possa giocare un ruolo fondamentale nelle nostre vite.

Playlist
La Potra Zaina - Juan Vicente Torrealba
Brava – Mina
I treni a vapore - Ivano Fossati
A Perfect Lie - The Engine Room
Black Swan - Thom Yorke
Un giorno migliore - Lunapop

Da non perdere

Noi per voi