Matteo Caccia racconta: Storie di rinascita26/04/2022

Esco a fare due bordi

Che faccio? Cazzo la vela e cambio andatura per un po' riesco a governare la barca ma il vento è forte e l'imperizia tanta e la barca si ribalta: olè ecco la prima scuffiata...

  • 0

"Che faccio? Cazzo la vela e cambio andatura per un po' riesco a governare la barca ma il vento è forte e l'imperizia tanta e la barca si ribalta: olè ecco la prima scuffiata".
A raccontare è Massimo, vigile del fuoco, che descrive la sua prima uscita in barca su un laser: a quella prima scuffiata ne seguiranno moltissime altre, e riemergerà dalle acque del lago di Bracciano con la consapevolezza di avere ancora molto da imparare in fatto di vela, vento e nodi.
"Avevo deciso d'intraprendere un viaggio intorno al mondo e, visto che la mattina del 24 aprile 1895 il vento era favorevole, a mezzogiorno levai l'àncora, spiegai la vela e mi allontanai rapidamente da Boston, dove la Spray era rimasta comodamente ormeggiata per tutto l'inverno. Udii le sirene di mezzogiorno proprio mentre lo sloop s'allontanava a gonfie vele. Il cuore mi batteva forte per l'emozione". Queste invece sono le parole del capitano Joshua Slocum, e la seconda è la sua storia di navigatore solitario intorno al mondo.

Playlist
Walking on the water - Motorpsycho
Aeolus - Freelance Whales
Boat Behind - Kings Of Convenience
The Boat I Row - Tame Impala
Sailing - Rod Stewart
I Sat by the Ocean di Queens of the Stone Age

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi