Matteo Caccia racconta: Storie di rinascita07/07/2022

Dopo una lunga attesa

"Non c'era nulla in lei che mi lasciasse indifferente. I capelli, gli occhi, il viso, il suo incedere, la sua risata, ogni cosa era perfetta...

  • 0

"Non c'era nulla in lei che mi lasciasse indifferente. I capelli, gli occhi, il viso, il suo incedere, la sua risata, ogni cosa era perfetta. Lei, dottore, adesso mi dirà che io vedevo tutto questo attraverso le lenti di chi si è preso una "cotta". Beh, anche dopo tanti anni, le confesso che questa definizione quasi ironica del mio sentimento risulta alquanto riduttiva e semplicistica". È un uomo di 86 anni a raccontare l'amore per una donna mai dimenticata, e lo fa in una lunga confessione al suo medico di base, che ci scrive.
La seconda storia è ambientata nel 1893, è tratta dall'Archivio diaristico nazionale, e racconta di Giuseppina che parte da Genova con un bastimento a vela per raggiungere, attraverso un viaggio che tocca Stromboli, Port Said, Suez, Colombo, Singapore e Hong Kong, per andare a lavorare a Shangai.

Playlist
Just like Heaven - The Cure
Falling In Love - Cigarettes After Sex
Maybe Tomorrow - Stereophonics
Les Femmes C'est Du Chinois - Serge Gainsbourg
Home - Edward Sharpe and The Magnetic Zeros
Waiting - Green Day

Da non perdere

Noi per voi