Storiacce17/05/2020

Certi bambini, nell'emergenza covid

Cos'è successo nel chiuso delle case ai più piccoli?...

  • 0

Cos'è successo nel chiuso delle case ai più piccoli? Cosa hanno significato per i bambini questi quasi 3 mesi senza scuola, senza amici, senza nonni e senza parchi? Degli effetti - su molti fronti della mancanza di questi mesi di vita scolastica si parla e si parlerà ancora a lungo. Ma c'è una preoccupazione che nel mondo della Giustizia minorile si condivide in questi giorni. E' che - con la mancanza soprattutto delle antenne della scuola, per dirla con Ciro Cascone, alla guida della Procura dei minori a Milano siano rimaste nel chiuso delle mura domestiche anche tutte le storie di sofferenza dei più piccoli. Quelle che spesso, per primi, sono i maestri a notare. E Telefono azzurro lancia già l'allarme sull'aumento delle violenze. Ma su un altro fronte, questi sono stati anche mesi di bambini, rimasti soli, con genitori contagiati e portati in ospedale; o di bambini, a cui sono stati impediti i contatti con la famiglia, dopo il blocco delle visite con i genitori nelle comunità; o di bambini- ancora una volta- al centro di contese giudiziarie tra genitori separati, che hanno approfittato dei divieti dell ' emergenza per farsi - anche così - la guerra. Per non parlare anche dell'affollamento delle carceri minorili...

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi