Smart City07/06/2019

U-Earth: una foresta in scatola per depurare l'aria

  • 0

È una specie di foresta in scatola quella che U-Earth, start-up tecnologica tutta al femminile, ha messo a punto e con cui ha vinto Steel on Stage, contest lanciato da Made in Steel e Digital Magics mirato a individuare start-up in grado di offrire soluzioni innovative per il mondo dell'acciaio.
Parliamo, nello specifico caso, di un processo di purificazione dell'aria basato su un piccolo bio-reattore installabile ovunque e in grado di distruggere pressoché qualsiasi tipo di inquinante ambientale, inclusi, evidentemente, quelli che si respirano nelle acciaierie.
Il processo emula quanto normalmente accade in natura, ma a un ritmo accelerato, tanto che uno dei bioreattori U Earth, non molto più grande di un frigorifero, ha la stessa capacità di filtrare e abbattere gli inquinanti di un ettaro di foresta.
Con Betta Maggio, fondatrice di U-Earth

Da non perdere

Noi per voi