Smart City22/07/2016

Progetto PODEBA: un nuovo processo, meno inquinante, per la concia delle pelli

    0

Andiamo a Faenza, al Laboratorio di Tecnologie dei Materiali dell'ENEA, per parlare dei risultati del progetto europeo PODEBA, premiato come BEST LIFE Environment Project 2015 e finalizzato a individuare reagenti e processi sostenibili per la concia delle pelli.

Parliamo di un settore che in Italia conta oltre 18 mila addetti e più di 5 miliardi di fatturato, leader nel mondo soprattutto per quanto concerne la produzione di pellami di pregio.

Il progetto PODEBA ha dimostrato come sia possibile sostituire i reagenti chimici usati normalmente per macerare le pelli - uno dei passaggi più impattanti del processo di concia - con un prodotto a base di pollina, ottenuto quindi dalle deiezioni degli uccelli, il cui smaltimento rappresenta invece un problema per gli allevamenti. Oltre alle minori emissioni di azoto e solfuri, i benefici sarebbero notevoli anche sotto il profilo dei consumi energetici e di acqua.

In collaborazione con AUDI INNOVATIVE THINKING

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi