Smart City05/04/2017

Speciale uomo bionico: organi bio-artificiali

    0

Pelle e cornea: sono stati questi i primi "organi" che si è imparato, in caso di grave danneggiamento, a sostituire con un organo bio-artificiale. Pelle e cornee sono organi molto semplici, formati da un solo tessuto, e per questo sono stati i primi che i ricercatori hanno imparato a replicare in laboratorio, a partire da cellule del paziente, affinché possano essere impiantati.
Ma nei prossimi anni il numero di organi e tessuti che potranno essere ricostruiti crescerà rapidamente. Tessuti cartilaginei e ossei saranno i prossimi mentre appena più in là ci sono i primi "organoidi": organi ancora relativamente semplici, dove tuttavia sono presenti più tessuti diversi e una struttura tridimensionale. Ospite Michele De Luca dell'Università di Modena e Reggio Emilia, che insieme a Graziella Pellegrini ha messo a punto proprio la cornea artificiale.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi