Smart City17/02/2022

SYNPHOCAT: un ERC Grant per sbloccare il "potenziale chimico" della luce

La luce del sole non è solo una preziosa fonte di energia termica o elettrica...

  • 0

La luce del sole non è solo una preziosa fonte di energia termica o elettrica, è anche un potente attivatore di molte reazioni chimiche, delle quali la più nota è la fotosintesi. Ma nella maggior parte dei casi la luce da sola non basta. Serve anche un catalizzatore; un foto-catalizzatore, per la precisione. Cioè una sostanza, come la clorofilla, che aiuti la reazione chimica a svolgersi.
La comunità scientifica è molto interessata alla foto-catalisi perché rappresenta un'opportunità per rendere più sostenibili molti processi chimici che altrimenti avrebbero bisogno di essere attivati qualche altra forma di energia.
Così si capisce perché lo European Research Council abbia finanziato con 1,920 Milioni di euro il progetto SYNPHOCAT, ideato da Luca Dell'Amico, ricercatore dell'università di Padova. SYNPHOCAT sta per Synthetic Bimodal Photoredox Catalysis, e mira a sviluppare una nuova classe di foto-catalizzatori particolarmente flessibili, capaci di facilitare le reazioni chimiche in entrambe le direzioni.

Ospite Luca Dell'Amico, Ricercatore dell'Università di Padova

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi