Smart City07/04/2017

Speciale uomo bionico: la fabbrica degli organi

    0

Organi ricostruiti cellula per cellula grazie a stampanti 3D, o ricreati interamente a partire da uno scheletro proteico riempito di cellule del paziente da trapiantare. Oppure, ancora, organi artificiali fatti di metallo e bio-polimeri.
Per l'ultima puntata dello speciale Smart City dedicato all'Uomo bionico cercheremo di gettare lo sguardo su un mondo che per il momento rimane ancora chiuso nei laboratori di ricerca. Infatti, anche se già oggi esistono esempi limitati di persone che vivono grazie a un cuore o a un polmone artificiale, si tratta di apparecchi che non possono avere altra funzione se non quella di traghettare il paziente verso il trapianto.
Ma seppur ancora in pochi luoghi del mondo si può assistere a scene che hanno dell'incredibile: piccoli cuori che battono; polmoni che si gonfiano e sgonfiano regolarmente all'interno di campane di vetro, tutti cresciuti a partire da poche cellule disseminate in una sorta di condominio di proteine.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi