Smart City26/01/2022

Speciale ERC - Surface: controllare l'adesione come i gechi (o l'uomo ragno)

Chi non ha mai sognato di potersi arrampicare su un muro o camminare su un soffitto...

  • 0

Chi non ha mai sognato di potersi arrampicare su un muro o camminare su un soffitto come certi insetti o come il geco? O come Spiderman…
Sì perché è a questo che fa subito pensare il progetto Surface, finanziato con 1,5 Milioni di Euro dallo European Research Council. Surface, che verrà sviluppato al Politecnico di Bari, ha infatti l'obiettivo di sviluppare delle superfici adesive controllabili; quindi non semplici colle, ma superfici la cui capacità adesiva può essere modulata in intensità e attivata e disattivata a piacimento per mezzo di micro-vibrazioni.
Tra i tanti possibili utilizzi, superfici di questo genere potrebbero trovare applicazione in robotica, dove consentirebbero ai robot di svolgere con più precisione compiti di ispezione, controllo, sorveglianza, manutenzione. E nello spazio, dove potrebbero essere utilizzate come una sorta di carta moschicida con cui raccogliere detriti spaziali, sempre più abbondanti in orbita.

Ospite: Antonio Papangelo, ricercatore del Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Bari

Da non perdere

Noi per voi