Smart City20/02/2017

Smart Contract, quando il contratto diventa elettronico

  • 0

Uno smart contract è un contratto programmato elettronicamente. Esattamente come i normali contratti scritti costituisce un accordo con validità legale basato su un insieme di termini e condizioni accettate dalle parti; la differenza risiede nel fatto che una volta sottoscritto, uno smart contract si attiva automaticamente quando si verificano le condizioni previste dal contratto, senza dipendere più dalla buona volontà delle parti. Per esempio, immaginate un premio assicurativo, o una fornitura, che vengano pagati automaticamente non appena vengono attestati il sinistro o l'accettazione della merce. Situazioni di questo tipo sono frequenti, tanto che gli smart contract potrebbero diventare la norma, in futuro.
Con Andrea Catozzi, Head of Practice Innovation di Capgemini Italia.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi