Smart City16/10/2019

ArchAide: intelligenza artificiale nelle tasche dell'archeologo

  • 0

È l'unico progetto italiano premiato fra i migliori prodotti multimediali legati all'utilizzo e alla valorizzazione del patrimonio culturale europeo, si chiama ArchAide e ha vinto l'Heritage in Motion Awards per quanto concerne la categoria App.
Si tratta di una applicazione di intelligenza artificiale che permette, tramite uno smartphone o un tablet, di dare risposta a uno dei problemi più significativi che emergono quasi ad ogni scavo archeologico: la catalogazione di migliaia di frammenti di ceramica, che l'App è ingrado di eseguire a partire da una semplice fotografia.

Da non perdere

Noi per voi