Smart City12/01/2022

L'apocalisse di Internet - 1ª Parte

Il sole è una stella molto tranquilla e stabile, ma periodicamente si agita un po'...

  • 0

Il sole è una stella molto tranquilla e stabile, ma periodicamente si agita un po'. Ogni 11 anni il campo magnetico solare si inverte dando luogo alternativamente a minimi e massimi di attività solare. Da un paio di cicli il sole è particolarmente quieto, ma da alcuni recenti comportamenti della nostra Stella la comunità scientifica inizia a temere che il prossimo possa essere un ciclo solare molto intenso, con un picco massimo segnato da potenti tempeste solari.
A metà ‘800, la più potente tempesta solare mai registrata bruciò i fili del telegrafo, che letteralmente presero fuoco; nel 1989, una tempesta assai più debole lasciò al buio il Quebec.
La prossima violenta tempesta solare - che intendiamoci, prima o poi capiterà - sarà la prima dell'era di Internet. Ci si domanda: siamo preparati a un evento del genere?
Secondo un gruppo di ricercatori dell'Università della California a Irvine, negli Stati Uniti, che ha studiato il problema, non lo siamo. Il rischio è una "Apocalisse di Internet".
Quanto è concreto questo rischio e cosa possiamo fare per evitare scenari problematici?

Ospite: Roberto Battiston, ex Presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana e uno dei massimi esperti di Fisica astro-particellare

Da non perdere

Noi per voi