Smart City07/04/2022

Ithaca: un ‘intelligenza artificiale per riempire i buchi nei testi antichi

Si chiama Ithaca ed è un'intelligenza artificiale capace di riempire i vuoti nei documenti antichi...

  • 0

Si chiama Ithaca ed è un'intelligenza artificiale capace di riempire i vuoti nei documenti antichi. È quanto ha realizzato e descritto su Nature un team di ricercatori delle università di Oxford, Atene e Venezia, in collaborazione con esperti di Intelligenza Artificiale di DeepMind, l'IA sviluppata da Google.
Come tutti sappiamo, molti documenti antichi sono compromessi; mancano parole, frammenti di frasi o interi blocchi di testo. Porre rimedio a questa situazione richiede normalmente un enorme lavoro da parte di esperti estremamente specializzati, che al massimo possono dedicare la propria attenzione a pochi documenti, mentre altre centinaia di migliaia restano inutilizzati.
Come vedremo, la precisione dei risultati ottenuti da Ithaca è altissima, molto superiore a quella ottenibile da qualunque essere umano, ma i risultati migliori si ottengono quando IA e storici professionisti lavorano insieme.

Ospite Thea Sommerschield, ricercatrice, Marie Curie Postdoctoral Fellow all'Università Ca' Foscari di Venezia

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi