Smart City04/04/2016

La geotermia oltre Larderello e il fracking

  • 0

Lo sfruttamento dell'energia geotermica per produrre elettricità ha una lunga tradizione in Italia, ma si è scontrato nel tempo anche con oggettivi problemi ambientali, a cui si sono aggiunte le paure (spesso amplificate) dell'opinione pubblica. E tutto ciò ha portato a un sostanziale arresto di queste attività nel il Paese.

Nel frattempo, però, molti dei problemi tecnici alla base di questo arresto sono stati superati, mentre l'avanzamento delle tecnologie per convertire il calore in elettricità, ha ampliato le possibilità di sfruttare questa fonte di energia, per esempio rendendo possibile la cogenerazione geotermica (quindi la produzione contestuale di energia elettrica e calore) su piccolissima scala, addirittura su scala di condominio.

Ne parliamo a Smart city, nella prima di una serie di puntate che dedicheremo ai nuovi orizzonti della geotermia.

Con Fabio Roggiolani, vicepresidente G.I.G.A.

Da non perdere

Noi per voi