Smart City03/06/2022

Falsi utenti della rete: ora hanno anche un volto sintetico, ma i sistemi per riconoscerli esistono

Il problema dei profili falsi in rete e sui social è sempre più evidente...

  • 0

Il problema dei profili falsi in rete e sui social è sempre più evidente. Uno dei motivi (come dimostra anche la recente querelle tra Musk e l'AD di Twitter) è che questi fanno comodo tanto a chi li crea per i propri scopi, quanto a chi li ospita, che può così vantare un numero di utenti più elevato.
Inoltre il problema è destinato ad aggravarsi. Recentemente, infatti, sta emergendo una nuova generazione di profili falsi molto più credibili di quelli del passato. Questi nuovi falsi utenti della rete, per esempio, hanno volti interamente generati al computer, indistinguibili (per un umano) da quelli veri. Volti studiati a tavolino per attirare fiducia, magari accompagnati da altri materiali multimediali che contribuiscono a rendere l'illusione ancora più realistica.
Tuttavia la tecnologia per riconoscere questi falsi utenti esiste, e potrebbe essere impiegata in modo più deciso.

Ospite Giulia Boato Prof. Di ingegneria dell'informazione dell'Università di Trento

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi