Smart City17/12/2018

Elisoccorso 4.0

  • 0

Trasformare l'elicottero in una terapia intensiva mobile, altamente connessa, e capace di andare quasi ovunque anche in condizioni meteo o di visibilità proibitive: questo il futuro dell'elisoccorso secondo quanto emerso da Remote, congresso internazionale che ha riunito a Vergiate, in provincia di Varese, esperti di elisoccorso da tutto il Mondo, dove si è parlato di come trasformare l'elicottero di soccorso da mezzo di trasporto a piccolo reparto ospedaliero volante, con l'obbiettivo di anticipare attività di diagnosi e trattamenti terapeutici in modo da guadagnare tempo e fornire all'ospedale che attende il paziente un quadro il più completo possibile di ciò che si troverà davanti.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi