Smart City21/09/2018

Il condizionatore ad acqua che non scalda le città

  • 0

Alla NUS, la National University of Singapore, è stato messo a punto un nuovo tipo di condizionatore che non fa uso di liquidi refrigeranti e consuma meno energia dei comuni climatizzatori; produce acqua potabile e, cosa ancora più sorprendente, non espelle aria calda, mentre oggi milioni di condizionatori contribuiscono a surriscaldare le città incrementando l'effetto isola di calore.
Ma anche in Italia stanno nascendo soluzioni alternative ai soliti condizionatori, che permettono di usare come fonte di energia il sole o gli scarti di acqua calda.
Ne parliamo con Mario Motta, direttore del RELAB (Politecnico di Milano)

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi