Smart City19/06/2018

BIO4A: il bio-comustibile per aerei prende il volo

  • 0

C'è un nuovo progetto Horizon all'orizzonte, si chiama Advanced Sustainable Biofuels for Aviation, abbreviato BIO4A, e sperimenterà per la prima volta in Europa la produzione industriale di bio-combustibili per aviazione a partire da lipidi residuali, come oli di frittura o scarti di grassi vegetali e animali, e da oli di origine vegetale a basso impatto. Parliamo di 5000 tonnellate di biojet che verranno impiegate in voli commerciali miscelato con il tradizionale combustibile di origine fossile, anche in percentuali elevate.
A differenza del bio-combustibile per automobili, quello per aerei (che per inciso svolge anche il compito di liquido refrigerante a bordo degli aerei) deve avere prestazioni non simili bensì identiche a quello tradizionale, o è escluso che ne venga approvato l'uso.

Da non perdere

Noi per voi