Smart Car14/07/2022

Mercato auto usate: continua il trend negativo

Il mercato italiano delle auto usate, che lo scorso anno era cresciuto anche in relazione ai ritardi nelle consegne di auto nuove, registra una significativa flessione, chiudendo il bilancio di giugno con un calo del 18% rispetto allo stesso mese dello scorso anno

  • 0

Il mercato italiano delle auto usate, che lo scorso anno era cresciuto anche in relazione ai ritardi nelle consegne di auto nuove, registra una significativa flessione, chiudendo il bilancio di giugno con un calo del 18% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.
L'inflazione e la carenza di materie prime, tra i motivi della crisi del settore, accentuano le perplessità espresse da più parti per lo stop all'endotermico a partire dal 2035 votato dall'Unione Europea. Preoccupazioni sulle ricadute occupazionali della rivoluzione energetica arrivano anche da Carlo Bonomi, presidente di Confindustria, che ha invitato ad investire di più per accompagnare le imprese ad una transizione graduale.
Transizione energetica e crisi economica investono anche il settore del trasporto pubblico, al centro dell' IBE Intermobility and Bus Expo, in programma dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Rimini. Gli eventi rappresenteranno un momento di contatto e confronto tra gli operatori dell'industria del trasporto su gomma, gli attori delle filiere produttive collegate, le associazioni e i decisori politici.

Da non perdere

Noi per voi