Smart Car02/12/2021

Fit for 55: dibattito aperto

Il governo italiano sembra intenzionato a chiedere alla Commissione europea...

  • 0

Il governo italiano sembra intenzionato a chiedere alla Commissione europea una revisione del pacchetto Fit for 55, la serie di proposte legislative emanate dall'Unione europea con l'obiettivo di raggiungere la "carbon neutrality" entro il 2050. In particolare, si ritiene che la prospettiva di arrivare ad uno stop delle auto endotermiche entro il 2035 rischierebbe di danneggiare il nostro sistema produttivo rispetto ai grandi competitor europei.
Intanto cresce l'offerta di ricarica elettrica. Ionity, la joint venture formata da BMW, Daimler, Mercedes-Benz, Volkswagen, Ford, Hyunday e Kia, ha annunciato di volere espandere la propria rete di ricariche veloci per i veicoli elettrici. Entro il 2025 le attuali 400 stazioni di ricarica diventeranno più di 1000, per un totale di oltre 7000 colonnine, che saranno presenti non solo nelle autostrade europee, ma anche nei pressi delle grandi città.
200 milioni di euro per ampliare le infrastrutture mobili di ricarica è quanto invece previsto da E-Gap, operatore di servizi di ricarica on demand, nel nuovo piano triennale. In progetto anche l'apertura di nuove sedi in Europa e negli Usa.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi