Reportage29/11/2020

Vignette e islam. Tutti i dubbi dei musulmani italiani - di Valentina Furlanetto

L'assassinio del professor Paty...

  • 0

L'assassinio del professor Paty, ucciso per aver mostrato le vignette di Charlie Hebdo e averne fatto degli esempi di libertà di espressione, è stato condannato dai rappresentanti dell'Islam italiano. Ma sui limiti della libertà di espressione e sulla satira la stessa comunità è spaccata. Da una parte l'Ucoii per cui le vignette sono offensive, dall'altra alcune intellettuali musulmane, come Sumaya Abdel Quader e Rosanna Maryam Sicignano, per cui sono provocazioni legittime.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi