Reportage17/03/2018

La salute non è uguale per tutti

  • 0

A Napoli si muore prima, in Toscana si vive quattro anni in più. L'Italia viaggia a due velocità, anche nel tasso di longevità. A rivelarlo è il Rapporto dell'Osservatorio nazionale sulla salute nelle Regioni. Ma quali sono tutti i fattori che garantiscono una maggiore aspettativa di vita in un luogo piuttosto che in un altro e come si può intervenire? In questo reportage ne parliamo con Raffaele Antonelli Incalzi, presidente della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria (SIGG), con Fabio Voeller responsabile Osservatorio di Epidemiologia dell'Agenzia Regionale di Sanità Toscana e con Maria Triassi, direttore del Dipartimento di Sanità pubblica dell'Università "Federico II" di Napoli.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi