Reportage09/07/2022

Cinghiali in città, a Roma è emergenza - di Teresa Trillò

  • 0

Parchi, giardini, strade e piazze: a Roma Nord è facile avvistare i cinghiali ovunque, dicono gli abitanti di Balduina, uno dei quartieri dove negli ultimi mesi molti residenti hanno incrociato almeno una volta i maiali selvatici sul loro cammino. Al parco di Monte Ciocci tutti hanno una storia da raccontare sui cinghiali che scorrazzano soprattutto nei quartieri dei Municipi Quattordici e Quindici della capitale. Due Municipi circondati dai parchi urbani dove i cinghiali vivono e si riproducono. Definire il numero degli animali selvatici è complicato, dicono gli esperti che stimano tra i 400 e i 2000 gli esemplari presenti nelle zone verdi di Roma, una città "particolarmente accogliente per i cinghiali", dice Andrea Monaco, zoologo dell'Ispra, l'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale. La moltiplicazione esponenziale dei cinghiali, spiega Maurizio Gubiotti, presidente di Roma Natura, "è stata favorita anche dalla specie animale scelta negli anni passati per il ripopolamento". A complicare l'emergenza cinghiali a Roma, negli ultimi mesi, è arrivata anche la peste suina africana che non rappresenta un pericolo per l'uomo o per gli animali di casa ma infetta i suini creando problemi nella catena alimentare.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi