Radio Next11/11/2022

Con Tutored, la grande sfida dei talenti in azienda

Torniamo a parlare di trasformazione digitale nell'ambito delle risorse umane ...

  • 0

Torniamo a parlare di trasformazione digitale nell'ambito delle risorse umane. È tornata a trovarci Laura Zanfrini , CEO di ZalaConsulting  e docente di cambiamenti organizzativi alla 24 Ore Business School .
Abbiamo commentato insieme il racconto di Gabriele Giuliano , CEO e founder di Tutored , una piattaforma interamente italiana pensata per agevolare gli studenti in procinto di affacciarsi al mondo del lavoro di entrare in contatto con le aziende che cercano giovani manager da fare crescere ed inserire nei propri organici.
Non si tratta di una semplice bacheca di annunci di ricerca di personale, ma di una vera e propria community, dove le aziende sono chiamate non solo ad indicare il percorso di crescita e di formazione che verrà offerto al candidato, ma anche a metterci la faccia interagendo direttamente con gli studenti.
Una reale presa di impegno per le aziende e una seria assunzione di responsabilità per i candidati. Soprattutto per quelli che temono il passaggio dalla scuola al mondo del lavoro, quasi sempre potenzialmente traumatico. Alcuni di loro, per superare l'impasse, preferiscono seguire percorsi di formazione specialistici con una garanzia dello stage aziendale. Una strada costosa e non necessariamente facilitante.
Altri invece preferiscono fare da soli e avvicinarsi per gradi, anche grazie a piattaforme come quella che abbiamo ascoltato oggi.
Funziona? Sono oltre 3.500 le assunzioni di talenti già in attivo grazie a Tutored. Segno che il processo di selezione sta drasticamente cambiando e se l'assunzione di talenti può fare la differenza soprattutto per le organizzazioni di medie e piccole dimensioni, è necessario rivedere e adeguare il mindset e avvicinarsi costruttivamente alle nuove soluzioni proposte dal mercato.

Da non perdere

Noi per voi