Radio Next16/09/2022

L'AI apre il mercato della logistica aerea di prossimità

Dal problema alla soluzione: il birdstrike richiedeva impiego di manodopera di vedetta e capacità di riconoscere le specie...

  • 0

Dal problema alla soluzione: il birdstrike richiedeva impiego di manodopera di vedetta e capacità di riconoscere le specie per intervenire prontamente per scongiurare incidenti nel traffico aereo. Grazie all'evoluzione delle tecnologie di riconoscimento visuale, Fabio Masci, founder & Lead Executive di The Edge Company ci ha raccontato dell'evoluzione di un'idea nata in ambito analogico e sviluppata nel tempo grazie proprio all'intelligenza artificiale. Oggi, grazie all'esperienza accumulata nel settore areonautico, The Edge Company ha affinato gli ambiti di applicazione delle proprie soluzioni aprendo a nuovi mercati.

Con Corrado La Forgia , vicepresidente di Federmeccanica e Amministratore dellegato di Bosch VHIT, nonché co-promulgatore del manifesto italiano per l'intelligenza artificiale (ne abbiamo parlato in una precedente puntata, potete riascoltarla qui, abbiamo commentato la storia raccontata da Fabio Masci, ampliando l'orizzonte di analisi ad applicazioni in ambito industriale dell'intelligenza artificiale.

Non solo soluzioni in grado di gestire moli di informazioni e di dati che travalicano le capacità umane, ma la restituzione di tempo di valore ai professionisti per analizzare i significati degli output e prendere decisioni strategiche. Per compiere questo passo è necessaria però, come giustamente sottolineato più volte da Corrado durante la chiacchierata, la consapevolezza di dover studiare per imparare le coordinate delle nuove mappe di navigazione.

Da non perdere

Noi per voi